I Corsi

IL GRUPPO DI LAVORO ED IL RUOLO DEL RESPONSABILE.

Iscriviti a Firenze lun. 3 e lun. 10 dicembre 2018, h9 - 17, c/o Hotel Raffaello
 

Introduzione
Imparare a gestire e a controllare le dinamiche di gruppo, nascita di coesione e di collaborazione tra i membri ma anche emersione di un leader e assegnazione dei ruoli


Finalità del corso
Fornire ai partecipanti strumenti per gestire il gruppo di lavoro.
Livello avanzato.


Destinatari
Responsabili di gruppi di lavoro con qualifica non dirigenziale: responsabili di nucleo, caposala, direttori ecc.
8 crediti ECM per figure sanitarie mediante 1 corso FAD in omaggio 
7 crediti per assistenti sociali


Docente
Dott. Loris Dal Poz, Psicologo del Lavoro, docente e consulente in ambito "organizzazione, e comunicazione nell'ambito dei servizi alla persona". Oltre 700 addetti formati per circa 200 strutture.


Prezzo
160 euro+iva se dovuta - 150 euro X iscrizioni multiple: lezione, dispense, attestato, coffee break.
Per iscrizioni di privati l'iva non viene applicata. 140 euro: studenti e stagisti.
Il pagamento potrà essere effettuato:
> mediante carta di credito prima del corso - si riceverà apposito link per procedere
> in contanti il giorno del corso
> tramite bonifico prima o dopo il corso
Gli estremi per il pagamento verranno forniti dopo l'iscrizione.


Per iscrizioni e info
Cliccare in alto sulla data scelta o scrivere a formazionelavoro@copernicocs.it 
o chiamare il n. 0422/306792


Programma - 16h:

  • Creare un gruppo di lavoro equilibrato: aspetti creativi, organizzativi, esecutivi, relazionali
  • l'organizzazione del lavoro: creare valore aggiunto, efficienza ed efficacia

  • nella testa del collaboratore: ansie e bisogni inespressi, in grado di modificare il suo atteggiamento

  • nella testa del responsabile: ansie, obiettivi, responsabilità

  • intrattenere una relazione positiva e proficua con la dirigenza

  • le dinamiche relazionali tra colleghi, in grado di aumentare o diminuire il grado di collaborazione

  • l'ambiente di lavoro come base per la soddisfazione dei bisogni dell'individuo: piccoli e grandi accorgimenti in grado di modificare sensibilmente il grado motivazione e produttività

  • autoritari o autorevoli? stili di gestione delle relazioni verso i collaboratori

  • favorire l'inserimento di nuovo personale con figure più anziane

  • il ricatto dell'indispensabilità della persona: favorire l'interscambio dei ruoli

  • pianificarla, attuare, supervisionare la delega: che sia efficace e rapida

  • intervenire nelle situazioni di esclusione tra collaboratori

  • il monitoraggio: essere in grado di osservare e verificare la performance del collaboratore

  • qualità e resa delle capacità trasversali

  • qualità e resa delle capacità tecniche

  • garantire il flusso di comunicazioni aziendali: dall'alto verso il basso, dal basso verso l'alto

  • la comunicazione scritta: casi in cui è consigliabile usarla e quando invece è da evitare.
     

IL GRUPPO DI LAVORO ED IL RUOLO DEL RESPONSABILE.

Visite: 1744


TIROCINIO PRESSO I PROFESSIONISTI

Servizio gratuito per mettere in contatto il praticante-tirocinante con uno studio che possa accoglierlo.

Ricerca tra le offerte di TIROCINIO